Vuoi iscriverti al nostro blog?

A che età i gatti iniziano a spruzzare

 I gatti sono per natura tipicamente puliti e ordinati riguardo le loro abitudini in bagno. 

Perché il gatto spruzza in casa? Cosa rappresenta la marcatura?

Trovare quindi il tuo amico felino lontano dalla sua cassettina, con il sedere sollevato, la coda tremante mentre marca contro un muro o qualsiasi altra superficie verticale può generare confusione. Ma “spruzzare” è qualcosa di perfettamente naturale, e significa che il tuo gatto potrebbe voler marcare il territorio o lasciare un messaggio ai felini di sesso opposto affinché sappiano che è “disponibile”.

La marcatura è un comportamento spesso frainteso; può essere confuso con l’urinare e può accompagnarsi a miagolii e versi; nel linguaggio dei gatti questo vuol dire “sono disponibile ad accoppiarmi”.

I nostri amici gatti possono spruzzare per diversi motivi – ad esempio ridurre lo stress, procurarsi conforto e marcare il territorio. Questo vale sia per i maschi e sia per le femmine, persino per i mici castrati o sterilizzati. Tuttavia, è importante osservare quando il tuo gatto inizia a spruzzare, perché è un ottimo segnale per capire che il tuo gattino è diventato adulto.

Quando aspettarsi che il gatto inizi a spruzzare e cosa fare al riguardo?

Quando iniziano i gatti a spruzzare e cosa fare?

Dovresti cominciare a cercare segni di marcature urinarie quando il tuo gatto raggiunge la maturità. La maggior parte dei gatti comincia a 6 o 7 mesi, sebbene i gatti maschi raggiungano la maturità tra i 4 e i 5 mesi.

Ma non farti ingannare pensando che la tua micia sia troppo giovane per avere i cuccioli prima di questa età. Non è insolito che gatte molto giovani restino incinte, quindi continua a osservare le marcature.

Castrare o sterilizzare

Se ti stai chiedendo come evitare che il gatto spruzzi in casa potresti considerare l’idea di castrarlo o sterilizzarlo prima che raggiunga la maturità sessuale a 4 o 5 mesi – a meno che tu non voglia che si riproduca!

Educa il tuo gattino prima che inizi a spruzzare

Non illuderti del fatto che un gatto castrato o sterilizzato non possa spruzzare! Sebbene questo intervento possa impedire le marcature urinarie, è ancora possibile che succeda. Ma insegnargli le buone abitudini quando è ancora un cucciolo può essere utile a evitare gli spruzzi. Il modo migliore per fare in modo che un gatto non prenda cattive abitudini è creare un ambiente positivo e rassicurante per farlo sentire a proprio agio e felice durante il naturale passaggio all’età adulta. In questo modo, il tuo gatto continuerà a urinare normalmente e ci saranno meno possibilità che prenda l’abitudine di spruzzare in giro.

Se il tuo gatto ha iniziato a marcare il territorio, è importante tenere sempre ben pulita l’area interessata con un detergente enzimatico, questo gli impedirà di tornare a farlo.

Elimina i fattori di stress

Se il tuo gatto urina in casa o ha preso l’abitudine di marcare potrebbe voler dire che si sente stressato o non a suo agio – o che gli risulta difficile adattarsi ai cambiamenti in atto.

Puoi aiutare il tuo gattino individuando le fonti di stress; potrebbe trattarsi di qualcosa di semplice come un nuovo animale nel suo territorio, un ospite che lui non conosce, o novità in casa. Tutte queste cose possono far sentire il tuo gatto minacciato o non a suo agio. Quindi rassicuralo e dagli un sacco di coccole e attenzioni!

 

 

Aiuta il tuo gatto a sentirsi al sicuro

Così come può indicare un comportamento territoriale o la volontà di accoppiarsi, spruzzare può anche significare che il tuo gattino sia stressato – ma tu puoi aiutarlo a sentirsi più felice.

L’uso di FELIWAY CLASSIC Diffusore e Spray può migliorare il benessere del tuo gatto, creando uno spazio tranquillo e confortevole e riducendo l’abitudine a marcare. Il diffusore dovrebbe essere collocato nella zona preferita dal tuo gatto per aiutarlo a rilassarsi.

Capirai che il tuo gatto si sente al sicuro quando strofinerà le guance e il corpo sulle tue gambe; un modo carino (e meno disordinato) di marcare il territorio. Sebbene lo strofinarsi sulle cose lasci un odore “territoriale”, questo non è percettibile dall’uomo. Si tratta di un segno positivo del fatto che il tuo micio si sente felice, a suo agio e al sicuro!

 

Lascia un commento

Vuoi iscriverti al nostro blog?