Vuoi iscriverti al nostro blog?

Come scegliere la razza di un gatto? 7 consigli per trovare il compagno perfetto per te!

Sctitto da FELIWAY, pubblicato il 13 settembre 2023

L' ingresso di un gatto nella tua vita può essere un'esperienza meravigliosa e gratificante. I gatti non sono solo ottimi compagni, ma fanno bene alla salute e al benessere, fornendo anche un supporto emotivo!

Tuttavia, ti starai chiedendo come scegliere la razza di gatto perfetta per te, che si adatti bene alla tua personalità e al tuo stile di vita.

Cosa determina la personalità di un gatto?

La genetica ha molto a che fare con la personalità di un gatto, ma anche le interazioni e le esperienze con gli esseri umani nel corso dei secoli giocano un ruolo importante. Uno studio recente suggerisce che il legame tra gli esseri umani e i gatti è analogo a quello tra gli esseri umani e i loro figli: ad esempio, le persone più aperte, coscienziose, estroverse o gradevoli vivono con gatti meno distaccati, mentre le persone più nevrotiche riscontrano tratti più aggressivi nei loro amici felini.

Come scegliere il gatto giusto

Come scegliere la razza di un gatto a seconda della tua personalità e del tuo stile di vita

Si stima che nel mondo ci siano più di 370 milioni di gatti domestici, che rientrano tutti in cinque tipologie di personalità feline. Anche se è normale che le personalità cambino leggermente nel tempo, se noti un cambiamento nel tuo micio, parlane con il veterinario. Un mutamento improvviso potrebbe essere dovuto a un problema di salute.

 

Ogni gatto presenta una combinazione dei tratti di seguito elencati: scopri quali sono gli attributi che il tuo micio mostra maggiormente:

 

Cinque personalità feline

Tratto della personalità

Razze con questi tratti

Spontanea

I gatti molto spontanei sono più impulsivi ed erratici. Quelli che lo sono di meno, possono essere più prevedibili e controllati.

Gli esemplari più spontanei sono spesso molto vivaci, come il gatto delle Foreste Norvegesi.

 

Estroversa

I gatti estroversi sono spesso curiosi e attivi. Quelli meno estroversi possono essere più timidi e preferiscono nascondersi.

I gatti estroversi spessp amano stare vicino o con te: alcune razze estroverse sono l'Abissino e il Maine Coon.

Assertiva

I gatti assertivi preferiscono stare da soli e amano avere il controllo dell'ambiente in cui vivono.

Le razze sicure di sé, come il gatto Bengala, hanno una personalità piuttosto decisa.

Amichevole

I gatti amichevoli preferiscono stare in compagnia delle persone piuttosto che passare del tempo da soli.

 

Il Tonchinese e il Bombay sono razze spesso affezionate e amichevoli – sebbene la maggior parte dei gatti mostri questo tratto solo ogni tanto!

Timida

I gatti più timidi possono spesso sembrare preoccupati in presenza di persone e altri gatti, mentre quelli meno timidi sono calmi e fiduciosi nei confronti degli altri.

 

Molti gatti possono essere a volte schivi, ma i Ragdoll sono spesso più calmi e si fidano di più.

caratteristiche delle diverse razze di gatti

7 cose da considerare per trovare il micio con la personalità perfetta

 

1. Che ti aspetti dalla relazione con il tuo gatto?

Sei alla ricerca di un gatto che apprezzi molto le coccole e l'interazione? La maggior parte dei gatti preferisce interagire alle sue condizioni, quindi sappi che dovrai dedicare del tempo a sviluppare un legame stretto fin dall'inizio.

 

2. Com’è la tua famiglia?

Hai bambini piccoli o altri animali domestici in casa? Chi non vorrebbe giocare con un nuovo dolcissimo gattino, ma i bambini esuberanti e il chiasso potrebbero stressare sia il cucciolo che un gatto più grande, se non è abituato a queste situazioni.

Preparati a dover insegnare ai bambini come interagire con il nuovo arrivato e assicurati che abbia molti spazi sicuri in cui rifugiarsi quando si sente sopraffatto.

Se stai per adottare un gatto adulto, assicurati che tutti i tuoi familiari lo visitino quando si trova ancora al rifugio prima di portarlo a casa, in modo da poter vedere se vanno d'accordo.

Se hai già altri gatti o cani in casa, assicurati che le loro personalità siano compatibili; se hai un gatto che rientra nella categoria "Assertivo", potrebbe non accogliere bene l'arrivo di un suo simile. Se hai un cane, sei sicuro che non sarà tentato di inseguire il micio?

 

3. Il tuo gatto rimarrà in casa o avrà accesso all’esterno?

Alcuni gatti preferiscono avere accesso all'esterno per poter vagare liberamente nel loro territorio e avere l'opportunità di saltare, inseguire e cacciare. Altri si accontentano di stare in casa, purché abbiano a disposizione tutte le risorse di cui hanno bisogno e un numero sufficiente di attività per mantenersi in forma e intrattenersi.

Se hai un giardino o uno spazio esterno a cui il tuo gatto può accedere, è meglio sapere cosa fa di notte ed essere consapevole che potrebbe portarti qualche "regalino" quando torna a casa.

Se preferisci un micio indoor, assicurati di sapere cosa fare se vuole uscire.

 

4. Quanta esperienza hai?

Sei un genitore esperto o sei alle prime armi con un gatto? Documentati e impara a conoscere le sue abitudini, le risorse di cui ha bisogno (dalle ciotole per il cibo alle lettiere), come gli piace giocare e come interpretare il suo linguaggio corporeo. Alcuni gatti possono richiedere più attenzioni di altri, quindi assicurati di avere il tempo necessario per conoscere il tuo nuovo amico peloso.

 

5. Conosci i bisogni del tuo micio?

Il comportamento può variare da gatto a gatto e da razza a razza, ma tutti hanno bisogno delle stesse cose. Tra queste vi sono: 

  • Cuccette comode e posti per i sonnellini
  • Postazioni per cibo e acqua
  • Posti per arrampicarsi
  • Rifugi per nascondersi
  • Tiragraffi
  • Vaschette per la lettiera
  • Giochini
  • Tempo per legare con te
  • FELIWAY Optimum, che aiuta i gatti di tutte le razze a sentirsi tranquilli e sereni mentre si adattano al nuovo ambiente domestico.

Alcuni gatti sono più attivi ed estroversi, altri più vocali, altri ancora sono più indipendenti e preferiscono passare il tempo con le persone alle loro condizioni. Le loro abitudini e la loro personalità inizieranno a svilupparsi tra quando sono ancora dei cuccioli e fino ai due anni circa.

È anche importante considerare le caratteristiche sanitarie di una razza; alcune razze possono essere più inclini a problemi di salute rispetto ad altre, il che potrebbe significare che il tuo micio avrà bisogno di cure e attenzioni extra. Affronta questo argomento con il veterinario prima di adottare un gatto, in modo da avere una valutazione reale e onesta su come potrebbe influire sul suo benessere in futuro.

 

6. Meglio adottare un cucciolo o un gatto adulto?


È difficile resistere ai gattini, ma devi sapere anche che richiedono molto tempo e la tua casa dovrà essere a prova di cucciolo per un po' di tempo. Un gatto adulto ha già esperienza di vita in una casa, tende a essere calmo e ha una personalità sviluppata, il che dovrebbe renderti più facile capire se è adatto alla tua casa.

Se stai per adottare un gattino, rivolgiti esclusivamente a persone conosciute o a un allevatore affidabile: consulta questa lista di controllo per assicurarti di aver considerato tutti gli aspetti fondamentali e informati sulle esperienze e la socializzazione che il piccolo potrebbe aver già avuto.

Se stai invece adottando un gatto adulto, recati al rifugio locale, dove il personale conoscerà la personalità di ciascun gatto e sarà in grado di guidarti verso quello che ritiene più adatto alla tua famiglia.gatti e proprio stile di vita

7. Hai considerato le caratteristiche fisiche?

Alcune razze di gatti sono lunghe e slanciate (ad esempio il Siamese) e altre sono più naturalmente tozze (ad esempio il Maine Coon). Tu cosa cerchi in un gatto?

Alcuni gatti richiedono più attenzioni di altri. I gatti con pelo più lungo (ad esempio i gatti delle Foreste Norvegesi) avranno bisogno di una toeletta più regolare rispetto a un esemplare a pelo corto (ad esempio il British Shorthair). I gatti dedicano molto tempo alla cura di se stessi, ma a volte hanno bisogno di un piccolo aiuto da parte del loro umano.

Quando cerchi la razza di gatto più adatta alla tua personalità e al tuo stile di vita, fai qualche ricerca. Online trovi molte informazioni disponibili, ma è importante anche parlare con altre persone che hanno esperienza con la razza che stai prendendo in considerazione, come un veterinario o un comportamentista per gatti. Anche il personale dei rifugi è un'ottima fonte di informazioni e ti aiuterà ad abbinare il gatto giusto alla tua situazione e al tuo ambiente domestico specifico.

 

 

Lascia un commento

Vuoi iscriverti al nostro blog?