Vuoi iscriverti al nostro blog?

Gatto e uomo: 8 regole per una relazione perfetta!

 

Il tuo amico felino è il tipo di gatto che ti accoglie quando torni a casa? Di sera ama acciambellarsi sulle tue gambe? O è un po’ distaccato e preferisce interagire con i suoi tempi?

Vieni a scoprire i consigli per una relazione perfetta!

Alcuni gatti sono, per natura, più affezionati di altri – Siamesi e Persiani sono conosciuti per le loro coccole sul grembo, mentre un Tonchinese non si limiterà ad accoccolarsi ma miagolerà!

Tuttavia, se al momento il tuo micio sembra preferire la sua unica compagnia, ecco alcuni modi per aiutarti a costruire una relazione tra gatto e uomo che duri per sempre.

Come sviluppare la relazione tra uomo e gatto

Gatto e uomo: 8 consigli per la relazione perfetta

1. Comincia a socializzare con il micio quando è ancora giovane

Quando porti la tua pallina di pelo a casa per la prima volta, lascia che si abitui alle cose nuove che vedrà, agli odori e ai rumori – esplorando l’ambiente come meglio crede. Tienilo in un’unica stanza della casa in cui è presente tutto l’occorrente necessario per i primi giorni, poi presentalo agli altri membri della famiglia e agli altri animali.

Permetti che venga accarezzato da te e dai tuoi familiari poco per volta, senza però costringerlo a interagire. Se presenti al tuo nuovo amico dei bambini, assicurati che sappiano che non devono afferrarlo, o questo potrebbe danneggiare la vostra amicizia e spaventare il tuo amico a quattro zampe.

Il tuo amico felino è il tipo di gatto che ti accoglie quando torni a casa? Di sera ama acciambellarsi sulle tue gambe? O è un po’ distaccato e preferisce interagire con i suoi tempi?

2. Assicurati sin dall’inizio di dargli tutto quello che il suo piccolo cuore desidera

Le ciotoline di acqua e cibo devono essere accessibili (ma lontane dagli altri animali), e ricorda che dovrai procurartene una per ogni animale più un’altra extra. Lo stesso vale per la cassetta dei bisogni, il tiragraffi e le mensole sulle quali il micio può saltare. Dargli tutto ciò di cui ha bisogno lo farà sentire sereno e al sicuro – e più propenso a rilassarsi e a tirar fuori il suo lato socievole!

3. Impara la sua lingua!

Il terzo consiglio per costruire una relazione perfetta tra gatto e uomo è imparare il suo linguaggio! La posizione della coda, gli occhi e le orecchie dicono tantissimo ed è importante sapere se il micio è felice o se mostra segni di stress e ansia. Lo sapevi che sbattendo lentamente le palpebre gli stai dicendo che lo ami? Però non devi guardarlo direttamente negli occhi, altrimenti potrebbe sentirsi minacciato e scappare via.

Gli occhi mezzi chiusi, le orecchie rivolte in avanti e i baffi rilassati sono tutti segni che il tuo micio è sereno e contento.

4. Non forzarlo

Aspetta che sia lui a fare il primo passo, non afferrarlo e non costringerlo a sedersi sulle tue gambe. Lascia che si avvicini a te secondo i suoi tempi (un bocconcino potrebbe invogliarlo), ma anche che sia libero di andarsene quando inizia a dimenarsi.

Questo favorirà la sua fiducia nei tuoi confronti e lo renderà più propenso ad accettare le coccole in futuro.

5. Impara a conoscere i suoi punti preferiti.

Il tuo micio a volte si trasforma in una macchinina che fa le fusa?

Di solito, i gatti amano essere toccati e accarezzati alla base delle orecchie, intorno alle guance e sotto il mento – ossia dove hanno le ghiandole facciali.

Non gradiscono le carezze sul pancino, la coda o la schiena. A volte si rilassano al punto di sdraiarsi con la pancia rivolta verso l’alto, ma stai attento! Non si tratta di un invito ad accarezzarli lì e potrebbe reagire mordendo.

6. Riserva un po’ di tempo per voi due

La maggior parte dei gatti sono più attivi all'alba e al tramonto. Questo vuol dire che il tu potrebbe sembrarti un po’ matto, quando lo vedi correre in giro per casa a gran velocità, proprio mentre stai dormendo o ti stai rilassando. Tuttavia, si tratta di un istinto naturale, legato alla caccia che farebbe se non vivesse casa. Evita di giocare con lui in questi momenti. Se vuoi che la vostra relazione tra gatto e uomo proceda a gonfie vele, dedicagli circa 10-15 minuti, un paio di volte nell'arco della giornata, usando il suo giocattolo preferito. Questo farà sì che si stanchi un po’, che tu riesca a impostare una routine e a sviluppare un bel legame tra voi.

7. Sii disponibile!

Siediti accanto al suo cuscino o alla sua copertina preferita e aspetta che il micio ti raggiunga. Dato che avrà lasciato il suo odore sulla copertina e avrà quindi sviluppato un’associazione positiva, sarà più propenso ad avvicinarsi a te. Puoi tentarlo con un bocconcino, e quando avrà annusato le tue mani sarà ben felice di avvicinarsi ancora di più per esplorare meglio.

A questo punto, non muoverti velocemente o non spaventarlo perché potresti dissuaderlo, ma prenditi il tuo tempo e crea un’atmosfera rilassata.

8. Aiutalo a fare toeletta

I felini sono animali molto puliti e trascorrono molto tempo a fare toeletta. Quando il vostro legame tra gatto e uomo si sarà rafforzato e lui sarà felice di sedersi in braccio a te per un po’, prova a prenderti cura del suo pelo! Questo non solo rafforzerà ulteriormente la vostra amicizia, ma una toeletta fatta con regolarità aiuterà a evitare che il pelo si opacizzi, a ridurre la caduta e a diffondere su tutto il manto e la pelle del micio i suoi oli naturali.

Coltiva il rapporto tra gatto e uomo

La ricetta per un’amicizia felice con il tuo micetto è più facile di quanto pensi: dagli spazio quando ne ha bisogno, vizialo e assicurati che abbia tutto l’occorrente, aggiungi qualche buon bocconcino e dei momenti di gioco e svilupperete presto uno straordinario legame!

In altre parole, ti farà avvolgere intorno alla sua piccola zampa in pochissimo tempo!

Per creare un ambiente calmo e rilassante– cosa che farà diventare il micio più socievole – applica FELIWAY CLASSIC Diffusore nella sua stanza preferita per fornirgli una sensazione costante di comfort.

Lascia un commento

Vuoi iscriverti al nostro blog?