Vuoi iscriverti al nostro blog?

Che confusione! Perché il mio gatto morde quando lo accarezzo?

 

Ti senti confuso perché il tuo gatto sta accoccolato sulle tue gambe, fa le fusa, sembra apparentemente felice mentre tu lo accarezzi dolcemente, è tutto perfetto ma poi… lui si gira all'improvviso e ti morde?

Tranquillo, è una cosa abbastanza comune. Alcuni amanti dei gatti lo chiamano “il morso dell’amore”, altri la considerano un’aggressione da carezze. Si tratta di una questione controversa. Il gatto potrebbe mordere senza motivo apparente perché sovra stimolato dall'accarezzamento costante, mentre tu credi stia bene!

Secondo un’altra teoria, il movimento delle carezze crea un’elettricità statica nel mantello del micio che causa piccole scosse – cosa che ovviamente lo fa reagire. O, ancora, il tuo gatto potrebbe avere un punto dolente che inavvertitamente hai toccato accarezzandolo, cosa che può succedere soprattutto con i gatti anziani.

Qualunque sia il motivo, che si tratti di aggressività indotta dalle carezze o di difesa, può essere prevenuto stimolando la socializzazione del micio sin dalla sua tenera età.

La quantità di carezze che un gatto è in grado di tollerare dipende dal tipo di esperienze che ha avuto con gli umani quando era un cucciolo. Per cui, il segreto è trascorrere molto tempo con lui quando è ancora piccolino!

Perché il gatto morde quando lo accarezzo?

Perché il gatto morde quando lo accarezzo?

Qualsiasi gatto (a qualsiasi età) che si sente minacciato e ha provato altri metodi di difesa che non hanno funzionato (ad esempio scappare via) userà atteggiamenti aggressivi, come mordere. Se sei seduto tranquillamente con il micio sulle gambe e lui sente di aver ricevuto abbastanza carezze è importante lasciarlo andare. Se cerchi di convincerlo a restare potrebbe cominciare a mordicchiare per rafforzare il messaggio che “per oggi ne ho abbastanza”.

I gatti più giovani mordono anche quando sono spaventati o incerti riguardo a qualche novità in casa. Una mamma gatta può diventare aggressiva per proteggere i cuccioli, o loro potrebbero attaccare e mordere se hanno dolore.

I morsi giocosi e non aggressivi sono molto comuni tra i cuccioli. Si tratta di un comportamento normale; quindi, quando giochi con i gattini, ricorda di tenere le tue mani a debita distanza!

Il mio gatto morde quando lo accarezzo

La comprensione dei segni

È importante saper individuare i segni dell’aggressività da carezze nel tuo amico felino. Ecco alcune pillole sul linguaggio del corpo dei gatti che devi conoscere:

  • Quando accarezzi il tuo gatto, fai attenzione a come cambia il linguaggio del suo corpo. Ad esempio, potresti vederlo irrigidirsi, sentirlo miagolare e vedere le orecchie e la coda diventare più vigili.
  • Le orecchie dritte sono un segno importante! Se la parte posteriore delle orecchie è ruotata leggermente in avanti con le punte rivolte verso l'alto vuol dire che il micio, in quel momento, non è contento e non dovresti continuare ad accarezzarlo.
  • Presta molta attenzione al suo umore. Potrai capire più facilmente se ne ha abbastanza dal modo in cui agisce e si muove.
  • Se lo vedi assumere una posizione di allerta o una postura da caccia stai pur certo che si sta preparando a balzare.
  • Se inarca la schiena sta bluffando e si tratta normalmente di un avvertimento: in questi casi, di solito, il micio non salterà ma ti avrà fatto capire che vuole rimanere da solo.
  • Se la sua coda è rigida e abbassata o tenuta dritta a terra, non ti vuole intorno.
  • Se usa molto la voce per ringhiare, sibilare o miagolare forte vuole farti capire che ha bisogno del suo spazio.

Ecco altri segni che indicano che il micio sta per mordere (non mentre lo accarezzi):

Se il tuo gatto morde quando lo accarezzi, o anche in altri momenti – e non sai perché – è importante prenderne nota e cercare di individuarne la causa. Verifica sempre che non ci sia sotto qualche problemino di salute o un fattore di stress che potrebbe spingerlo a reagire in modo aggressivo.

Il mio gatto quando lo accarezzo morde

Impara cosa piace e cosa non piace al tuo gatto

Non smettere di accarezzare il tuo gatto! È un momento davvero piacevole per entrambi e rafforzerà il vostro legame – devi solo metterti sulla sua stessa lunghezza d’onda, lasciare che sia lui a condurre e far caso ai seguenti segni:

  • Le cose seguono uno schema preciso? Ad esempio al tuo gatto piace essere accarezzato per poco tempo, circa qualche minuto, e poi comincia a morderti? Se è così, accarezzalo per un periodo più breve e vedi se funziona.
  • Al contrario, se ti fermi troppo presto, il micio potrebbe darti un colpetto alla mano per farti continuare.
  • Ai gatti piacciono le carezze sulla testa e alla base delle orecchie, delle guance e sotto il mento, ossia dove si trovano le loro ghiandole facciali. Alla maggior parte dei mici non piace ricevere carezze sul pancino, sulla coda o sulla schiena, quindi potrebbero non sentirsi a loro agio se li accarezzi in questi punti e andare via.
  • Ricorda che ai gatti piace avere il pelo liscio e pulito, per cui evita le carezze ripetitive o gli sfregamenti circolari che arruffano il pelo – le carezze fatte gentilmente con le dita funzioneranno meglio.
  • Potresti notare che il tuo gatto richiede la tua attenzione in orari specifici della giornata, ad esempio di sera – per cui riserva questo momento per un po’ di relax con il tuo amico felino, lasciando che sia lui a venire da te e non tu a forzarlo a sedersi sulle tue gambe.
  • Assicurati che il micio sia ben disposto alle carezze – lo vedi accoccolato, rilassato e felice di interagire con te?
  • Le leccornie aiuteranno! Se il tuo gatto è riluttante nel trascorrere del tempo con te, prova a offrirgli un bocconcino e a fargli una carezzina quando si avvicina. Dopo un po’ di volte, potrebbe anticiparti per ricevere il cibo e tu potrai lentamente prolungare il vostro tempo insieme in modo che diventi un'abitudine naturale.
  • Tieni gli occhi aperti su qualsiasi modifica nella tolleranza del micio – se noti segni di disagio o sofferenza, chiedi consiglio al veterinario.

Crea un ambiente tranquillo

Sappiamo che ai gatti non piacciono i rumori improvvisi, così come le novità nel loro ambiente.

FELIWAY Optimum ti aiuterà a sviluppare la relazione con il tuo gatto perché crea un ambiente domestico sereno e fornisce comfort e supporto costanti mediante il rilascio di “messaggi felici”. È clinicamente provato, usato e raccomandato dai veterinari.

Lascia un commento

Vuoi iscriverti al nostro blog?