Vuoi iscriverti al nostro blog?

Liti con gatti del vicinato

Gatti aggressivi: come evitare il conflitto con i gatti del vicinato

Il tuo amico peloso storce il naso all’idea di condividere il suo spazio? I gatti sono animali territoriali e combatteranno spesso per difendere il loro territorio! Questo vuol dire che potrebbero entrare in conflitto con i gatti del vicinato. Cosa puoi fare per limitare queste liti tra il tuo micio e gli altri gatti aggressivi che gironzolano fuori casa?

Gatti aggressivi: perché il mio gatto è in conflitto con gli altri gatti del vicinato?

Litigare è una cosa comune tra gatti che vivono insieme, ma potrebbe anche succedere che il tuo micio creda che un altro gatto abbia invaso il suo territorio. È facile che la tua palla di pelo veda il gatto della porta accanto più come un nemico che come un amico.

Il gatto del vicino, dal canto suo, potrebbe credere che il tuo micio non dovrebbe trovarsi così vicino al suo spazio – e di questo passo le tensioni potrebbero aumentare.

Ci sono vari motivi per cui il tuo gatto potrebbe entrare in conflitto con altri animali:

  • I gatti lasciano tracce di odore per marcare il territorio, quindi al tuo amico potrebbe non far piacere scoprire che qualcun altro ha marcato il suo spazio. Questo può rappresentare un problema dentro e fuori casa. In particolare, è più facile che siano i gatti maschi ad essere aggressivi riguardo il territorio.
  • Alcuni gatti sono più aggressivi di altri – potresti quindi scoprire che uno dei gatti del vicinato si comporta da bullo. Oppure, in casa potresti notare che il tuo gatto maschio sta dominando la femmina, che c’è un conflitto tra fratelli, o che il tuo amato gattino è un attaccabrighe!
  • A volte i gatti diventano un po’ turbolenti quando giocano e potrebbe sembrare che stiano lottando. Allora come fare a capire se sono acerrimi nemici o se stanno solo giocando? Se non sei sicuro, puoi testare le tue conoscenze riguardo i segni del conflitto tra gatti con il nostro quiz. Tieni a mente che quello che inizia come un gioco può inasprirsi!

6 Consigli per evitare che il gatto litighi con i gatti del vicino

  1. Rispetta il bisogno di spazio del tuo micio. A differenza dei cani, che sarebbero felici di starti sempre accanto, i gatti preferiscono avere un po’ più di spazio. Cerca di essere consapevole dei bisogni del tuo amico a quattro zampe e assicurati che abbia a disposizione le sue risorse (cibo, lettiera, cuccia, giochi e spazio), dato che la condivisione può causare stress e rendere più facilmente i gatti aggressivi sia con gli altri animali in casa e sia con quelli all’esterno.
  2. Installa una porticina elettrica che si apre solo al passaggio del gattino per tenerlo al sicuro. Se il tuo gatto è terrorizzato dai gatti del quartiere, un ingresso elettronico assicura che lui (e solo lui) abbia accesso alla sua casa, o a una stanza in particolare, e possa rifugiarsi in un posto sicuro, lontano dal suo aggressore. Installare una gattaiola elettrica sulla tua porta è un ottimo modo per evitare che i gatti del vicinato seguano il tuo micio fino a casa.
  3. Se il tuo gatto è coinvolto in una rissa, puoi provare a distrarlo con qualcosa che sai che ama, ad esempio un giochino. Mentre è importante cercare di prevenire il conflitto, se il tuo animale è già coinvolto nella lite – e la tua presenza non basta a scacciare la tensione – batti forte e rumorosamente le mani per spaventare gli altri gatti. È importante non essere aggressivi con i gatti che stanno litigando perché questo aggiungerebbe solo altro stress – non punire mai i tuoi animali! Semmai resta calmo, mantieni una certa distanza per evitare di farti male, e incoraggia il tuo micio a seguirti dentro casa lontano dagli altri felini.
  4. Sarebbe meglio che il tuo micio restasse in casa per evitare che venga attaccato da un altro gatto. Se il tuo micio è stato attaccato diverse volte da altri gatti aggressivi, tenerlo dentro è il modo migliore per evitare che accada ancora. Questo soprattutto se il tuo gatto ha un temperamento mite ma è sempre vittima di imboscate da parte dei gatti del vicinato, perché potrebbe restare ferito. Lasciarlo uscire di sera è particolarmente pericoloso. Se dovessi sentire il tuo gatto litigare vai subito fuori a vedere cosa sta succedendo; questo dovrebbe spaventare il gatto estraneo.
  5. Se il tuo amico peloso continua a litigare e sospetti che sia lui il colpevole, assicurati che stia bene. Verifica sempre che il tuo micio non abbia qualche problema di salute consultando il veterinario. Potresti anche chiedere aiuto a un esperto del comportamento animale o a una scuola di addestramento per gatti aggressivi. Possono aiutarti ad andare a fondo dell’aggressività del tuo micio e gestire il suo comportamento.
  6. Usa FELIWAY CLASSIC diffusore per aiutare il tuo micio a rilassarsi e sentirsi sicuro nel suo ambiente. Se il tuo gatto è turbato dal conflitto con il gatto del vicino ricorri a FELIWAY CLASSIC Diffusore per aiutarlo a sentirsi a suo agio, sereno e a casa nel suo contesto. Se il tuo gatto è spaventato, FELIWAY CLASSIC gli fornirà supporto costante.

Il conflitto tra gatti aggressivi può rappresentare una situazione preoccupante, ma seguire questi consigli contribuirà a ristabilire l’armonia nel vicinato. Puoi sempre parlare ai padroni degli altri gatti se c’è un micio in particolare che crea scompiglio. Ricorda che tenere il tuo gatto in casa è un buon modo per proteggerlo dalle risse. Se sono i tuoi stessi gatti a litigare tra loro, dai un’occhiata anche ai nostri consigli per aiutare i gatti conviventi ad andare d’accordo.

Lascia un commento

Vuoi iscriverti al nostro blog?