Vuoi iscriverti al nostro blog?

Perché il gatto fa pipì in giro per casa?

Sctitto da FELIWAY, pubblicato il 3 febbraio 2021

I gatti sono rinomati per la loro pulizia. Si stima che passino almeno cinque ore al giorno a curare e pulire il loro mantello.

Ma non importa quanto puliti e ordinati siano i nostri gattini, a volte le loro abitudini sono piuttosto strane! Vedere tuo micio urinare o spruzzare su mobili e tappeti potrebbe infatti sorprenderti e confonderti.

Perché l’uso abituale della lettiera dovrebbe cambiare se il tuo felino in passato è stato educato a dovere? Scopriamo i motivi per cui il gatto fa pipì in giro per casa.

Cause della minzione insolita nei gatti

Ci sono diversi motivi per i quali il tuo amico felino potrebbe aver cominciato a urinare fuori dalla sua cassettina, che variano dalla salute (ad esempio le infezioni del tratto urinario) alla risposta ai cambiamenti, allo stress o all’ansia.

Tra le ragioni più frequenti per le quali il gatto fa pipì in giro per casa invece che nella lettiera, vi sono:

Potrebbe spruzzare, non urinare

È importante capire se il micio sta solo marcando oppure liberando completamente la vescica. Per quanto possano essere sgradite a noi genitori di gatti, le marcature di urina rispondono a un istinto naturale dei nostri beniamini. Se il micio sta marcando, starà in piedi con la coda in posizione verticale, e spruzzerà una piccola quantità di urina su una superficie verticale, lasciando una scia odorosa. I posti più comuni sui quali i gatti marcano sono vicino le porte, le finestre, le tende, i divani e a volte le borse della spesa – in pratica, ovunque possano sentire un odore diverso da quello al quale sono abituati e che può compromettere le loro sicurezze.

gatto-fa-pipi-in-casa

Questo è diverso dal fatto che il tuo gattino decida di preferire un altro posto alla lettiera. Gli oggetti morbidi, come il divano, i tappeti, i piumoni o i cuscini possono attirarlo perché sono piacevoli sotto le zampe, l’urina inzuppa il materiale di cui sono fatti o potrebbero avere un odore che lo tranquillizza.

Se il tuo gatto fa pipì in giro per casa, portalo dal veterinario per un controllo per assicurarti che non abbia qualche disturbo. Controlla anche la collocazione della cassettina così come la condizione della lettiera.

Novità in casa e altro stress

I gatti non sono fan dei cambiamenti, specie di quelli che avvengono nel loro territorio. Qualunque modifica in casa può tramutarsi in ansia o stress e spingere il micio a marcare il territorio con la pipì. Per cui, se di recente hai apportato qualche cambiamento, ad esempio hai riorganizzato i mobili o hai accolto degli ospiti ai quali il tuo batuffolo peloso non è abituato, valuta se questi episodi non hanno coinciso con l’inizio delle minzioni insolite.

Nei periodi di cambiamento, puoi dare conforto al tuo micio assicurandoti che le sue risorse essenziali siano accessibili. Accertati che possa raggiungere i suoi luoghi di riposo così come i nascondigli, uno spazio grande a sufficienza, le ciotoline di cibo e acqua e la cassettina dei bisogni – e fai che la sua sia una routine prevedibile.

Marcare il territorio

Ai gatti piace che la loro casa abbia il loro stesso odore: forse hai notato che il tuo animale strofina il viso sulle cose per lasciare delle tracce rassicuranti in giro per casa! Questo gesto lo aiuta a sentirsi più sicuro e protetto e a comunicare agli altri gatti di stare alla larga! Naturalmente, marcare il territorio di urina è completamente diverso dallo svuotare la vescica; non a caso, i gatti che marcano usano spesso anche la lettiera.

 Cassettina inaccessibile o sporca

I mici sono dei veri pignoli! A loro piace che tutto sia "proprio così". Se il tuo gatto fa pipì in giro per casa potrebbe darsi che non sia contento di usare la sua cassettina. Ciò potrebbe essere dovuto alla collocazione, all’accessibilità, allo strato di sabbia o alla manutenzione / igiene del contenitore. Assicurati quindi di pulire la cassetta ogni giorno e di cambiare con regolarità la lettiera. Ricorda: i gatti apprezzano la pulizia e hanno bisogno che il loro spazio sia perfettamente lindo e ordinato!

Problemi di salute

Se hai notato cambiamenti nella minzione del tuo gatto e non sei sicuro del perché succeda, è importante che tu lo faccia controllare da un veterinario. L’aumento – o l’assenza - delle minzioni può essere dovuto a problemi di salute sottostanti o potrebbe cambiare a causa dell'invecchiamento, quindi controlla sempre che il tuo animale sia in salute. Se il tuo gatto non è in grado di urinare, cerca immediatamente l’aiuto del medico, perché potrebbe avere un problema molto pericoloso.

Come aiutare un micio che fa pipì fuori dalla lettiera

La minzione insolita è un problema comune a molte famiglie dove ci sono dei gatti, ma identificando la causa, potrai dare al tuo batuffolo l’aiuto di cui ha bisogno. La cosa più importante da ricordare è di non punire mai il tuo gatto per aver urinato fuori dalla cassetta: che il suo comportamento sia legato a motivi medici o che sia semplicemente dovuto all’ansia, punirlo non farà che peggiorare la situazione. Piuttosto, ecco alcuni suggerimenti per risolvere la situazione:

Assicurati che il micio abbia più cassettine in casa

Ai gatti piace sentirsi al sicuro quando usano il bagno, quindi i posti tranquilli sono ideali. Se in casa abitano più gatti, è importante che ognuno di loro abbia la propria lettiera a cui accedere senza interagire con gli altri. Ai gattini non piace condividere, e se costretti a condividere la lettiera, potrebbero decidere di portare i loro "affari" altrove, ad esempio sul tuo tappeto!

Aiuta il gattino a vivere serenamente la cassettina

Se il tuo gatto fa pipì in giro per casa, prova a cambiare la lettiera che usi. Perché non fare un piccolo esperimento? Tieni due o tre cassettine nello stesso posto ma con sabbie diverse e vedi quale delle tre preferisce il tuo gatto. Molti mici prediligono un tipo di lettiera agglomerante, inodore e di consistenza fine, come la sabbia. Cerca di introdurre gradualmente al tuo gatto la nuova lettiera in modo da metterlo a suo agio e assicurati che lo strato di sabbia sia abbastanza profondo da consentirgli di scavare. Si dice che meno scavano e meno sono contenti di usarla, quindi facci caso!

Controlla che la cassettina sia accessibile

A volte il problema è il contenitore. Quando i gatti invecchiano, possono avere difficoltà a entrare in una cassetta con i bordi alti. Considera l'età e l’agilità del tuo micio. Proprio come capita a noi umani, più diventano grandi e più peggiorano le condizioni delle loro articolazioni. Controlla quindi che il tuo animaletto riesca a entrare nella sua cassettina.

Assicurati che la cassetta sia larga a sufficienza

Allo stesso modo, anche la dimensione della lettiera è un fattore importante. Se il tuo gattino non ha abbastanza spazio per muoversi all’interno del contenitore, vuol dire che è troppo piccolo. Le cassette coperte spesso creano un ambiente claustrofobico non abbastanza alto per il tuo micio, quindi scegline una aperta in modo da dargli più spazio.

Verifica che sia ben pulita

La pulizia regolare del contenitore è essenziale! Non sorprende che ai gatti non piaccia usare lettiere molto sporche, quindi assicurati che la sabbia venga pulita ogni giorno e che la cassetta stessa venga lavata ogni 2-3 settimane. I felini hanno il naso sensibile, quindi evita di usare detergenti dall'odore intenso, in quanto questo potrebbe scoraggiarli dall'uso della cassetta.

Posiziona la cassetta dove piace al tuo micio

Se hai notato una qualche tendenza circa il luogo in cui il tuo gatto va a urinare, prova a spostare qui la cassetta. Potrebbe esserci una ragione per cui preferisca questo spazio, forse perché si tratta di una zona appartata. Se questa posizione non è l'ideale, sposta gradualmente il contenitore verso un posto preferibile, tenendo presente ciò che al tuo gattino piaceva di quella posizione.

Così come ai nostri gattini piace marcare il loro territorio, se percepiscono il loro odore nei luoghi in cui hanno urinato, è più probabile che tornino a fare pipì di nuovo lì. Ecco perché è fondamentale pulire con estrema cura le aree su cui hanno urinato per rimuovere l'odore, altrimenti tutti i tuoi sforzi rivolti alla lettiera andranno sprecati!

Dai supporto al tuo gatto con FELIWAY Optimum

Se il tuo gatto fa pipì in giro per casa potrebbe soffrire di stress o ansia. Se pensi che necessiti di un supporto extra, sappi che FELIWAY Optimum è testato per aiutare i gatti ad affrontare al meglio i segni dello stress ed è dimostrato che fornisca un valido aiuto al problema delle marcature di urina.

Lascia un commento

Vuoi iscriverti al nostro blog?