Vuoi iscriverti al nostro blog?

Quali sono i segni di un gatto felice e sereno?

 

Tutti noi desideriamo che i nostri gatti siano in salute, felici e si godano tutto ciò che appartiene al loro mondo – ma come facciamo a sapere se stiamo facendo davvero le cose giuste per loro? Quali sono i segni di un gatto felice?

Scopriamoli insieme!

Per prima cosa, dobbiamo assicurarci che abbiano tutte le risorse essenziali per la loro vita quotidiana. Da una cuccia confortevole alle mensole in alto, dai posti in cui nascondersi ai tiragraffi, dalle ciotoline alla cassettina dei bisogni – questi sono alcuni degli oggetti fondamentali che dovrai procurarti per far contento il tuo micio.

Dagli da mangiare attenendoti alle indicazioni riportate sulla confezione del cibo e in base alle linee guida che stabiliscono quale dieta deve seguire un gatto della sua razza, della sua età e del suo livello di attività.

In questo modo, il tuo gatto manterrà il suo peso ed eviterà problemi di obesità, che può comportare ulteriori patologie.

Se hai appena accolto un gattino in casa, con il tempo imparerai a conoscerlo, man mano che crescerà. Prendere poco a poco confidenza con i suoi tratti caratteristici, le abitudini e il linguaggio del suo corpo fa parte della gioia dell’adozione di un micio.

Ricorda, però, che i gatti hanno personalità tutte diverse, proprio come le persone, e possono cambiare quando diventano adulti.

Come capire se un gatto è felice?

I segni di un gatto felice

Fa toeletta con regolarità!

Un mantello ben curato e un aspetto sano indicano che il tuo gatto sta bene! Ma fai attenzione che non esageri con la cura di sé, perché questo potrebbe essere il segno che qualcosa lo sta preoccupando.

Emette versi e miagolii!

Quando i gatti sono felici miagolano, e penseresti addirittura che stiano conversando con te. Un “miao” sonoro di solito significa che è contento o che potrebbe volere qualcosa, ad esempio il suo cibo. Sappi, però, che un miao pronunciato a bassa voce significa l’opposto!

Fa le fusa!

Nella maggior parte dei casi, le fusa indicano che il gatto è rilassato e tranquillo. Il tuo micio potrebbe farle anche quando lo accarezzi – ciò vuol dire che è felice e socievole. Tuttavia, le fusa possono invece significare che è nervoso o che ha male da qualche parte e sta cercando di confortarsi da solo. Per cui, tieni d’occhio il linguaggio del suo corpo per essere certo che stia bene!

Quali sono i segni di un gatto felice?

Appare rilassato mentre dorme

Un gatto felice dormirà con le zampine sotto di sé, oppure di fianco o sulla schiena. Se si acciambella sulle tue gambe è un segno di ottimo umore e di serenità!

È amichevole!

Un gatto felice verrà a salutare i tuoi ospiti e gli altri animali che percepisce come amici. Terrà la coda dritta e con la punta un po’ storta. Questo, però, non vuol dire che voglia essere preso in braccio. Lascia che si avvicini alle persone con i suoi tempi e non costringerlo a interagire se non si sente a suo agio.

Ama giocare!

I gattini in particolare amano giocare con i loro giocattoli e questo, ovviamente, è segno di felicità. Non preoccuparti se il tuo micino, da adulto, non ha più tanta voglia di giocare – le sue priorità sono cambiate e forse ora preferisce uscire in giardino per osservare gli altri gatti e gli altri animali.

Gli piace strofinarsi

Strofinarsi contro i mobili – o contro le gambe delle persone – è un altro segno di un gatto rilassato. Significa anche che sta marcando il suo territorio, cosa che ama fare particolarmente!

Fa la pasta con le zampine

Ecco un altro segno di un gatto felice! Fai attenzione alle sue unghiette, perché possono essere taglienti e potresti aver bisogno di proteggere le tue gambe con qualcosa di morbido da apporre tra te e lui. Sappi, però, che i gatti impastano per diversi motivi. Potrebbero farlo, infatti, per auto confortarsi quando sono ansiosi, per cui verifica che il micio non manifesti altri sintomi di stress.

Gli piace esplorare!

Un gatto curioso è un gatto felice! Se un micio esplora in giro per casa e non si nasconde, di solito vuol dire che è sereno e tranquillo nel suo ambiente. Ma se scappa e si nasconde non appena arriva qualcuno, potrebbe essere nervoso o in ansia.

Ha un buon appetito!

Se il tuo gatto ha un appetito sano e mangia il cibo equilibrato che gli dai, sta bene. Tuttavia, se perde appetito e lascia il cibo per alcuni giorni, dovresti individuare la causa di questo comportamento con il veterinario. Se vuoi cambiare la sua dieta, accertati di farlo gradualmente, altrimenti potrebbe storcere il naso!

Fa i bisogni regolarmente

Una volta educato, il tuo gatto userà la sua cassettina regolarmente (almeno finché sarà tenuta pulita e in ordine e in un luogo idoneo). Ma quando sono nervosi o non stanno bene, i gatti potrebbero fare i bisogni fuori dalla lettiera e in questo caso bisogna capire il perché assieme al veterinario.

Il suo corpo è rilassato

Il corpo del tuo micio appare rilassato e tiene gli occhi a forma di mandorla (non rotondi)? Allora è un gatto felice! Ma se sembra stare in tensione, con i baffi appiattiti all'indietro significa che non lo è.

Gatto felice in casa

È felice di essere accarezzato

quando un gatto è sereno probabilmente gli farà piacere essere accarezzato, ma solo nei suoi punti preferiti! Alla maggior parte dei mici piacciono infatti le carezze intorno alla base delle orecchie, attorno alle guance e sotto il mento. Tieni a mente che non amano affatto che gli si accarezzino la pancia, la coda e la schiena. Quindi non fraintendere, vedendo il tuo amico peloso giacere con l’addome in su e con le zampine in aria: questo, in genere, non è un invito ad farsi accarezzare il pancino, ma solo il segno di un micio rilassato!

Se il tuo gatto mostra segni di ansia o stress, prova a usare FELIWAY Optimum Diffusore, pensato apposta per supportare in diverse situazioni i gatti con sintomi di stress e tranquillizzarli.

Gioca con il nostro quiz “Quanto è felice il tuo gatto?” e scopri se il tuo è il gattino più bello e contento del mondo o se mostra segni di stress. Ti invieremo consigli personalizzati per aiutarti a renderlo più felice.

 

Lascia un commento

Vuoi iscriverti al nostro blog?